diagnosi

Analisi della latenza del potenziale evocato visivo multifocale nella predizione della progressione a sclerosi multipla

1 Agosto 2006 - Uno studio compiuto presso il Save Sight Institute di Sidney in Australia ha monitorato la differenza nella percentuale di conversione a sclerosi multipla in 46 pazienti con nevrite ottica tra i pazienti con ritardo di latenza al potenziale evocato visivo multifocale e quelli con latenza normale.

Sono stati arruolati nello studio 46 pazienti con nevrite ottica senza diagnosi di sclerosi multipla.

La conversione a sclerosi multipla è stata definita secondo i criteri di McDonald.

Data: 02 Agosto 2006

Sclerosi Multipla: quali gli esami da fare per diagnosticarla

Sclerosi Multipla: quali gli esami da fare per diagnosticarla?

A questo quesito risponde il Dr. Eugenio Pucci, Dirigente Medico I° livello - U.O. Neurologia - Presidio Ospedaliero Macerata

Negli ultimi anni diversi fattori hanno portato ad un approccio diagnostico piĂą intensivo, volto al riconoscimento precoce della sclerosi multipla (SM).

Data: 13 Luglio 2006

Analisi della latenza del potenziale evocato visivo multifocale nella predizione della progressione a sclerosi multipla

Uno studio compiuto presso il Save Sight Institute di Sidney in Australia ha monitorato la differenza nella percentuale di conversione a sclerosi multipla in 46 pazienti con neurite ottica tra i pazienti con ritardo di latenza al potenziale evocato visivo multifocale e quelli con latenza normale.

Sono stati arruolati nello studio 46 pazienti con neurite ottica senza diagnosi di sclerosi multipla.

La conversione a sclerosi multipla è stata definita secondo i criteri di McDonald.

Data: 08 Luglio 2006

L’embrione non si tocca. Ma se è straniero sì

E’necessaria una premessa. L’embrione nasce dall’incontro tra un ovulo e uno spermatozoo. Se lasciato crescere nell’utero materno diventerà un feto, e poi un bambino. Una cellula staminale di derivazione embrionale è invece materiale cellulare prelevato dall’embrione, che così viene soppresso. Orbene: la legge 40 vieta la ricerca sull’embrione umano. Ma non vieta, almeno esplicitamente, la ricerca sulle staminali embrionali acquistate in altri Paesi.

Data: 28 Giugno 2006

Virus di Epstein - Barr e sclerosi multipla

L'infezione da virus E-B potrebbe essere un importante fattore di rischio della sclerosi multipla

Data: 22 Giugno 2006

DisabilitĂ  e sclerosi multipla: una serata per approfondire

Il Comune di Bellaria Igea Marina in collaborazione con la Coop. Sociale Luce sul Mare organizza, per giovedì 8 giugno 2006 alle ore 21.00 presso il Palazzo del Turismo una serata dedicata alla sensibilizzazione dal titolo "Il lavoro sociale nei progetti di vita delle persone con disabilità e svantaggio".

Le serata verterĂ  sui problemi legati alla disabilitĂ  ed in particolare alla sclerosi multipla.

Data: 08 Giugno 2006

Tanto interesse per il “Brundisium Neuroscience Forum”

Notevole interesse ha suscitato nel mondo scientifico e medico il convegno organizzato a Mesagne, dall’Unità operativa di Neurologia dell’ospedale “A. Perrino” di Brindisi diretta dal prof. Bruno Passarella. Il “Brundisium Neuroscience Forum” ha registrato una larga partecipazione di specialisti del settore e di medici di medicina generale. I lavori sono stati aperti dal prof. S.G. Waxman, Direttore del Dipartimento di Neurologia dell’Università di Yale (New Haven, Connecticut), fra le più prestigiose degli Stati Uniti.

Data: 13 Giugno 2006

Il futuro delle terapie della sclerosi multipla

Si è recentemente svolto a Rimini il convegno regionale “Terapie della sclerosi multipla, presente e futuro”, organizzato dalla U.O. di Neurologia dell’Asl di Rimini, AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e Ordine dei Medici della Provincia di Rimini.

Il convegno era rivolto prevalentemente a neurologi, fisiatri, medici di base, fisioterapisti, pazienti affetti da sclerosi multipla.

Data: 01 Giugno 2006

Sclerosi multipla e lavoro

Sclerosi multipla e lavoro, questo il tema della settima edizione della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla (13 al 21 maggio, 2006) promossa dall'AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

Data: 18 Maggio 2006

Interferone, si prende sin dal primo sintomo

11 Maggio 2006 - OGGI in Italia 17.000 persone con Sclerosi Multipla sono in cura con Interferon beta (IFN beta) mentre in Europa sono circa 100.000.

Data: 12 Maggio 2006