EntraUsernamePassword
Connessione automatica ad ogni visita    
Registrati
Registrati
Linea diretta col dott. De Grandis
Neurologo risponde
Sostienici
Sostegno
Indice del forum » Consulenza Neurologica Sclerosi Multipla

Nuovo argomento      Quest'argomento Ŕ chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.
Dimensione testo Testo: AAA · AAA · AAA · AAA · |==| |====|

Autore Messaggio
napoles2




Messaggi: 1
MessaggioVen Dic 21, 2007 Rispondi citando

Mi chiamo massimiliano e ho 34 anni. Professore ho iniziato ad avere dei problemi muscolari da circa tre anni, febbraio 2005, con dolori ai polpacci, caviglie e sensazione di stanchezza diffusa.
In questo periodo ho sofferto di alcuni attacchi di panico e pertanto il neurologo quando mi ha visitato ha attribuito i miei problemi a una sindrome depressiva con tratti ipocondriaci. SarÓ anche vero, intanto sono passati tre anni e continuo ad avere problemi di stanchezza e dolori muscolari diffusi agli arti inferiori, soprattutto a riposo, e altri dolori muscolari alla cervicale e dietro le scapole, nonchŔ dolori articolari. Mi sono quindi rivolto a 2 ortopedici e 3 neurologi e nessuno di loro ha ipotizzato la sclerosi......non prescrivendomi alcun accertamento specifico in materia. Ho preso degli antidepressivi e per un periodo il dolore Ŕ scomparso, per poi tornare alla carica dopo 4/5 mesi.....e per 3 mesi circa soffrire della stessa sintomatologia. Solo la settimana scorsa ho incontrato un reumatologo.....ho dilungato ad incontrarlo perche le analisi del sangue e reuma-test erano negativi, e lo specialista mi ha diagnosticato una fibromialgia. Dovremmo essere arrivati alla soluzione del caso, ma spesso i sintomi si confondono tra le fibromialgia e la sclerosi. Secondo lei dovrei comunque farmi un controllo specifico al midollo o fermarmi?. Anche perchŔ davvero sono diventato un "peso" per chi mi sta accanto.
Le auguro un felice anno....con affetto. Massimiliano da Napoli
Profilo
Top Segnala messaggio indesiderato
DeGrandis
Neurologo
Neurologo



Messaggi: 6127
MessaggioSab Dic 22, 2007 Rispondi citando

Non c'Ŕ alcun sintomo che possa ricondurre alla sclerosi; fibromialgia e sclerosi sono due cose molto lontane. Penso che giÓ precedentemente i colleghi abbiano pensato alla fibromialgia, infatti hanno consigliato terapia antidepressiva. Quindi il reumatologo non dice nulla di nuovo. Riprenda con gli antidepressivi a dosi adeguate e per un periodo sufficiente, la sola cura per la fibromialgia.
Tanti auguri per il prossimo anno
Domenico De Grandis
Profilo
Top Segnala messaggio indesiderato
Mostra prima i messaggi di:   
Pagina 1 di 1
 

RISPOSTA VELOCE


 Inserimento non attivo. L'argomento Ŕ bloccato oppure non sei identificato.

Nuovo argomento   Quest'argomento Ŕ chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.






Home PageEntra