Articoli sulla sclerosi multipla

  • La digestione dei principi alimentari, come è noto, rappresenta un processo ordinato, che mira a rendere più molle il cibo, sospingerlo lungo il canale alimentare, mescolandolo con la bile e con gli enzimi digestivi. Alcuni di questi meccanismi dipendono da proprietà intrinseche della muscolatura liscia dell´intestino, altri implicano l´intervento di riflessi coinvolgenti il Sistema Nervoso Centrale (SNC).

  • Il nostro studio è stato condotto su pazienti affetti da Sclerosi Multipla (età tra 25 e 57 anni) ed ha fornito dati che dimostrano:

    1. La gravità della sintomatologia neurologica non corrisponde alla dimensione della lesione evidenziata dalla RMN;
    2. La gravità della sintomatologia neurologica non dipende dall’età del paziente o dalla durata della malattia;

  • A CONTROVERSIAL new theory that doctors have failed to cure multiple sclerosis (MS) because they are treating the wrong disease has split medical opinion.

    Neurologists at Glasgow University claim conventional wisdom about MS is based on a different condition altogether, which explains why no cure has been found for the disease.

    MS affects 85,000 people in Britain and is the most common disabling nerve disorder among young adults.

Ultime news

I ricercatori coinvolti nello studio hanno descritto il primo trattamento che sembrerebbe arrestare completamente tutte le attività infiammatorie rilevabili del sistema nervoso centrale in pazienti con SM, per un periodo prolungato ed in assenza di farmaci modificanti la malattia in corso.

Aggiornamento Marzo 2016
Ulteriori risultati sono stati pubblicati recentemente, che dimostrano come l’anticorpo monoclonale sperimentale Ocrelizumab, abbia rallentato la progressione della disabilita’ rispetto al placebo, in uno studio di Fase III in pazienti con Sclerosi Multipla Primaria Progressiva (SMPP).