EntraUsernamePassword
Connessione automatica ad ogni visita    
Registrati
Registrati
Linea diretta col dott. De Grandis
Neurologo risponde
Sostienici
Sostegno
Indice del forum » Consulenza neurologica Sclerosi Multipla

Nuovo argomento      Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.
Dimensione testo Testo: AAA · AAA · AAA · AAA · |==| |====|

sclerosi multipla o ernia cervicale?
Autore Messaggio
marco77va




Messaggi: 1
MessaggioInviato: Ven Mag 07, 2010    Oggetto: sclerosi multipla o ernia cervicale? Rispondi citando

Buonasera Dottore.
Da circa 1 mese ho cominciato ad accusare perdita di forza, tremolii, formicolii e parastesie alla mano sinistra e relative dita e mi sembra anche un piccolo calo di forza alla mano destra e alle gambe (senza formicolii) oltre a fascicolazioni agli arti (tutti i giorni ma non così frequenti) e problemi di difficoltà a messa fuoco con gli occhi. Oggi, ho ritirato la RM encefalo e colonna midollare (prescritta dal mio medico di base) e riporto l'esito:
RM encefalo: sistema ventricolare in asse di normali dimensioni regolarmente visualizzabili gli spazi liquorali periencefalici. Non evidenti focali del segnale parenchimale in sede e sottotentoriale. A livello sovratentoriale eveidenza di qualche piccolo focolaio iperintenso negli echi lunghi, localizzata nella sostanza bianca di entrambi gli emisferi celebrali prevalentemente in sede forntale, di aspetto aspecifico e di più probabile significato vascolare in esiti stabilizzati
RM cervicale: Rettilineizzazione del rachide cervicale con scomparsa della fisiologica lordosi. normale allineamento metamerico, regolarte ampiezza del canale vertevbrale. Inziali aspetti degenrativio a carico dei dischi invertebrali compresi tra c3 e c7 per lieve riduzione dello spessore e del segnale. tali rileivi sono più accentuati a c5-c6 dove si apprezza piccola ernia discale paramediana-laterale sn all'imbocco del forame di coniugazione, asscoiata ad osteofiti marginali che restringono il forame stesso ed improntano il sacco durale. Midollo spinale esente da alterazioni di segnale o impronte estrinseche.

RM dorsale: normale allineamento metamercio, regolare ampeizza del canale vertebrale. Midollo spinale esente da alterazioni si segnale o impronte estriseche.
Volevo chiedere:
1. La risonanza encefalo ed i miei sintomi possono essere compatibili con una sclerosi multipla?
2. I miei disturbi sono accusati da questi focolai encefalo o dal problema a livello c5-c6 della cervicale?
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
DeGrandis
Neurologo
Neurologo



Messaggi: 5277
MessaggioInviato: Ven Mag 07, 2010    Oggetto: Rispondi citando

Accanto ai sintomi dovrei avere i dati dell'esame neurologico e non solo della nmr. mi pare che sia l'ernia cervicale, che i dati della NMR giustificano i suoi disturbi.
Saluti
Domenico De Grandis
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
Mostra prima i messaggi di:   
Pagina 1 di 1
 

RISPOSTA VELOCE


 Inserimento non attivo. L'argomento è bloccato oppure non sei identificato.

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.






Home PageEntra