EntraUsernamePassword
Connessione automatica ad ogni visita    
Registrati
Registrati
Linea diretta col dott. De Grandis
Neurologo risponde
Sostienici
Sostegno
Indice del forum » Sostegno, domande & risposte

Nuovo argomento      Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.
Dimensione testo Testo: AAA · AAA · AAA · AAA · |==| |====|

VISITA FISIATRICA Vai a 1, 2  Successivo
Le informazioni qui contenute sono a scopo puramente divulgativo e non devono sostituirsi alla consulenza di un medico o di altri operatori sanitari abilitati. Le nozioni e le informazioni su procedure mediche, posologie, e/o descrizioni di farmaci hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualita' e l'esperienza indispensabili per il loro uso o la loro pratica.
Autore Messaggio
antonella




Messaggi: 267
MessaggioInviato: Lun Giu 26, 2006    Oggetto: VISITA FISIATRICA Rispondi citando

oggi sono andata a fare una terza visita fisiatrica per la gamba ,perchè zoppico un pò di piu' e faccio un tipo di scatto al ginocchio, concordo che emtrambi mi hanno consigliato di mettere un ortesi in poche parole e una molla che metto dentro la scarpa per alzare il tallone in modo da poter camminare un pò meglio, ma quello che sapevo e che ho un pò di timore è mi ha proposto di fare un esame, per poi vedere se è il caso di fare delle punture per rilassare i nervi che sono troppo in ipertono, voi ne sapete qualcosa? -occhi all'insù-
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
laconix




Messaggi: 51
MessaggioInviato: Mar Giu 27, 2006    Oggetto: Rispondi citando

....per quanto riguarda "delle punture per rilassare i nervi che sono in ipertono", ti hanno parlato di qualche cosa di specifico? ...esempio: di tossina botulinica?
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
antonella




Messaggi: 267
MessaggioInviato: Mar Giu 27, 2006    Oggetto: Rispondi citando

SI, ADESSO NON NE SONO SICURA SUL NOME, MA QUALCOSA DI SIMILE.......
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
Titti
troll (disturbatore)
troll (disturbatore)



Messaggi: 11177
MessaggioInviato: Mar Giu 27, 2006    Oggetto: Rispondi citando

Io devo fare visita fisiatrica per riabilitazione arto superiore destro, in particolare della mano. Solo che la mia mano non obbedisce in tempo reale, un pò rallentata e trema. Non so se il problema può essere simile ma non mi è stato ancora parlato di punture. Dopo la visita fisiatrica magari ti saprò dire.
Titti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Segnala messaggio indesiderato
laconix




Messaggi: 51
MessaggioInviato: Mer Giu 28, 2006    Oggetto: Rispondi citando

...Antonella.. hai provato a chiedere al Dott. De Grandis? "Credo" che la competenza per una terapia del genere sia del Neurologo, non del Fisiatra. Nella SM l'ipertono, talvolta, è bene cercare di "controllarlo", ma non di toglierlo. Il contrario dell'ipertono potrebbe essere l'ipotonia e, con la conosciuta carenza di forza muscolare delle SM, anche un po' di ipertono può essere utile per stare in piedi (providenzialmente si ha negli estensori del ginocchio e nei flessori plantari del piede). Oh, parere di un Fisioterapista di campagna...
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
antonella




Messaggi: 267
MessaggioInviato: Mer Giu 28, 2006    Oggetto: Rispondi citando

ti ringrazio, chiederò a Dott. De Grandis,ma da quanto ho capito in termini medici ho un nervo in ipertono che commanda sugli altri, il fisiatra non mi ha detto che lo toglierà, ma farà un esame specifico del passa della camminata, che mi permetterà di valutare se bisognerà rilassare il nervo con una determinata puntura,mi ha anche detto che se sarà il caso bisognerà consultare i neurologi ed eventuali specialisti del campo, comunque hai ragione è meglio tenere sempre gli occhi aperti è non fidarsi troppo,valuterò bene tutto,ma anche a te ti è capitato qualcosa di simile,visto che mi hai parlato della tossina botulinica?
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
Titti
troll (disturbatore)
troll (disturbatore)



Messaggi: 11177
MessaggioInviato: Mer Giu 28, 2006    Oggetto: Rispondi citando

Scusate, non ho chiara la differenza fra fisiatra e fisioterapista.Qualcuno sa spiegarmela?
Baci
Titti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Segnala messaggio indesiderato
antonella




Messaggi: 267
MessaggioInviato: Gio Giu 29, 2006    Oggetto: Rispondi citando

Per quello che ne so, il FISIATRA fa la visita e decide eventuali esercizi da fare ,esami ecc.., il fisioterapista è quello che ti segue in palestra è riporta tutto al fisiatra, non so se sono stata abbastanza chiara, ma io ho capito cosi'.........
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
laconix




Messaggi: 51
MessaggioInviato: Gio Giu 29, 2006    Oggetto: Rispondi citando

..differenza tra fisiatra e fisioterapista ...

http://www.oltrea.net/archivioriab/02_03_04.htm
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
Titti
troll (disturbatore)
troll (disturbatore)



Messaggi: 11177
MessaggioInviato: Sab Lug 01, 2006    Oggetto: Rispondi citando

Se ho capito bene il fisiatra è laureato in medicina e il fisioterapista no?
Titti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Segnala messaggio indesiderato
laconix




Messaggi: 51
MessaggioInviato: Sab Lug 01, 2006    Oggetto: Rispondi citando

..brava titti!

il Fisioterapista è laureato in fisioterapia, e non in medicina,
per questo il fisioterapista si definisce "Dottore in Fisioterapia" ai sensi del D.M. (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica) n. 270 del 22.10.2004 e,
solo al Fisioterpista spetta la prerogativa di esercitare l'omonima professione come previsto dal D.M. (Ministero della Sanità) n.741 del 1994.
al medico, per contro, non è consentito l'esercizio della professione di Fisioterapista che è, ai sensi del succitato decreto del 1994 e sucessive integrazioni (legge 251del 2000) autonomo anche sotto il profilo della Valutazione Funzionale e della programmazione dell'intervento riabilitativo. Per legge il Fisioterapista è l'operatore sanitario che svolge in via autonoma.....gli interventi di prevenzione, cura, riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori.......conseguenti a eventi patologici, a varia eziologia, congenita o acquisita!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
Titti
troll (disturbatore)
troll (disturbatore)



Messaggi: 11177
MessaggioInviato: Dom Lug 02, 2006    Oggetto: Rispondi citando

Ho capito. SEnti, ma allora mi spieghi a che cavolo serve il fisiatra? Se poi il resto lo fa tutto il fisioterapista? -occhi all'insù-
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Segnala messaggio indesiderato
laconix




Messaggi: 51
MessaggioInviato: Lun Lug 03, 2006    Oggetto: Rispondi citando

...nell'articolo di quella rivista della quale ho indicato il link qualche giorno fa (riab.info) è menzionato il parere di un giurista esperto del settore....

..i pareri sono discordanti...

...il mio parere è che, nelle strutture complesse (pubbliche o private), un'organizzazione gerarchica sia necessaria, anche se cozza con l'autonomia del Fisioterapista, per cui ben venga il Fisiatra. Da un paio di anni, la normativa vigente prevede che la Direzione di Servizi Riabilitativi sia assegnata ad un Fisioterapista Dirigente ma.... la stessa normativa prevede che si debba "liberare" un posto da Dirigente prima di nominarne uno nuovo...in pratica, per i prossimi 10-20 anni, la situazione resterà più o meno come è adesso.

..nelle strutture piccole e private la normativa cambia da regione a regione, in alcune regioni la situazione, addirittura, non è ancora regolamentata.

(..nota a margine, in Inghilterra il Fisioterapista fa le infiltrazioni endoariticolari!!! in Germania prescrive i giorni di assenza dal lavoro!!! ...in Italia...abbiamo il più alto numero di Fisiatri al mondo!!!)
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
piery19



Residenza: torino
Messaggi: 6
MessaggioInviato: Dom Lug 16, 2006    Oggetto: ortesi Rispondi citando

ciao antonella sono una nuova utente, curiosando un pò qua, un pò là ho letto il tuo problema e mi ci vedo molto. Ho anch'io la malattia e ultimamente mi inciampo + del solito, se hai già provato quel tipo di molla mi dici come ti trovi e com'è il nome esatto? grazie, un abbraccio! -sorriso-
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
antonella




Messaggi: 267
MessaggioInviato: Dom Lug 16, 2006    Oggetto: Rispondi citando

ciao piery 19, inizio il ciclo di fisioterapia da martedi' e proveranno ad farmi usare l'ortesi,ti faro' sapere... speriamo che serva veramente a qualcosa.....
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
Gary




Messaggi: 1
MessaggioInviato: Dom Lug 16, 2006    Oggetto: Rispondi citando

antonella ha scritto:
SI, ADESSO NON NE SONO SICURA SUL NOME, MA QUALCOSA DI SIMILE.......


Ciao, scusate l'intromissione ma curiosando in rete ho trrovato questo sito davvero interessanteb e nello specifico, l'argomento trattato qui.

Ho fatto qualche giorno fa una terapia usando il botulino, proprio per bilanciare la forza dei muscoli inferiori della gamba destra.
Il medico mi ha detto di avere un pochino di pazienza, almeno una settimana, prima di poter vedere gli effetti della terapia che da quANTO mi è stato detto, ha lo scopo di rilassare i muscoli "sani" che tengono in tensione la pianta del piede, non avendo in opposizione i muscoli già toccati dalla malattia.

Spero di essere stato utile e rimango a disposizione,

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
antonella




Messaggi: 267
MessaggioInviato: Lun Lug 17, 2006    Oggetto: Rispondi citando

guarda io nel mio piccolo, mi sono informata,mi hanno detto pareri discordanti,chi mi ha fatto capire che intanto non avrei risolto molto perche' la puntura aveva durata temporanea,chi che dovevo fare molto attenzione perche' da ipertono sarei potuta passare ad ipotono,chi addirittura nei casi di sm non ne aveva mai sentito parlare di fare la puntura a botulino ecc...comunque quelli elencati sono tutti pareri medici.
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
piery19



Residenza: torino
Messaggi: 6
MessaggioInviato: Mar Lug 18, 2006    Oggetto: molla.. Rispondi citando

buonasera antonella! com'è andata la visita fisiatrica? novità sulla molla? aspetto una tua risposta ciaooo
scusa ho sbagliato.. volevo dire la fisioterapia!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
asterix



Residenza: genova
Messaggi: 1813
MessaggioInviato: Mer Lug 19, 2006    Oggetto: Rispondi citando

ciao a tutti,il botux o tossina botulinica si usa nella sm come intutte le patologie neurologiche che creano ipertono,ad es portumi da ictus.nella sm e' usato quando l'ipertono e' tale da rendere impossibile il movimento di quell'arto,sia esso superiore o inferiore.va considerata l'ipotesi di farlo quando l'ipertono e talmente esteso da generare davvero una impossibilita'del movimento.
un po di ipertono e' comunque un aiuto a stare in piedi e lo si puo'contrastare con tanto stretching con qualche miorilassante e con pratiche di movimento in meditazione tipo yoga o qi gong.
per quanto riguarda differenza tra fisiatra e fisioterapista,beh c'e' ed e' sostanziale,il primo e' un laureato in medicina specializzato in fisiatria il secondo no che si voglia dare parvenza di laureato in fisioterapia mi fa un po ridere come il diplomato isef che dice di essere laureato in educazione fisica,sono semplicemente titolati ad esercitare la professione a rigor di legge e stop.
come l'odontotecnico che fa le protesi dentarie,mica e' dentista e puo'fare estrazioni dentarie.
io ho frequentato diversi centri di fisioterapia e sempre ho avuto la visita del fisiatra che ha deciso il tipo di terapia fisica o elettrostrumentale che dovevo fare,ha compilato la relativa tabella e l'ha passata al fisioterapista che me la facesse fare.non e' mai successo che mi sia stata fatta fare visita dal fisiterapista e che lui abbia deciso cosa farmi fare.nella stessa richiesta che il neurologo mi ha fatto la sett.scorsa e indirizzata all'aism di genova c'e' scritto medio ipertono ai sx si richiede visita di valutazione fisiatrica per impostare ciclo di fisioterapia idoneo.questa e' chiaramente la richiesta del parere di un medico fisiatra non di un fisioterapista.
i ruoli sono ben definiti e diversi.
ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Segnala messaggio indesiderato
nikita




Messaggi: 22
MessaggioInviato: Mer Lug 19, 2006    Oggetto: Rispondi citando

daccordo con asterix
Top
Profilo Invia messaggio privato Segnala messaggio indesiderato
Mostra prima i messaggi di:   
Pagina 1 di 2 Vai a 1, 2  Successivo
 

RISPOSTA VELOCE


 Inserimento non attivo. L'argomento è bloccato oppure non sei identificato.

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.






Home PageEntra